Mariarosaria Stigliano | Come quando fuori piove

stigliano_edarcom_2015Sabato 31 ottobre 2015 alle 17, presso la galleria d’arte Edarcom Europa in via Macedonia 12/16 a Roma, sarà inaugurata la mostra personale “Come quando fuori piove” dell’artista Mariarosaria Stigliano, giovane pittrice tarantina.
Come ha scritto Daniela Madonna, nello scritto pubblicato in catalogo, “I soggetti prescelti nella rappresentazione sono ambienti urbani captati in viaggio e quindi trasfusi in emozioni cromatiche nobili e musicali: l’oro ed il blu costituiscono la sinfonia di fondo in cui si inseriscono le note armoniche delle altre tinte. Il viaggio di cui si parla, vero o immaginario che sia, racconta storie notturne e giorni accarezzati dal vento, sguardi fugaci e riflessioni alla finestra. Calma,... raccoglimento e curiosità emergono dalle tele, insieme ad una percezione del passaggio temporale carica di attese e possibilità”.
Sempre in catalogo, in una affettuosa testimonianza, Ennio Calabria osserva che “Negli ultimi anni gran parte delle opere di Mariarosaria sono state rappresentazione di quell'attimo successivo al presente. Le ombre corrono veloci mentre restano ferme, si fermano per l'imperativo del tempo che si ferma sprofondando nel ricordo dell'ultimo impulso di un presente passato, il cui sogno è ora consistente nel dinamico fremito delle umide ombre di Mariarosaria. Le ombre si addensano come esclamative domande che, provenienti dall'atemporalità, irrompono nel tempo presente della nostra attenzione. Si rappresentano in una forma umana senza appartenenze sociali, ma come forte e inquietante immagine della precarietà umana che galleggia nel non senso”.
Tra le mostre personali più recenti meritano una particolare segnalazione: Lezioni di Volo presso il Castello Neuhaus di Wolfsburg in Germania nel 2014, Music box presso l’Istituto Italiano di Cultura di Bogotà in Colombia nel 2012 e nello stesso anno Fabbrica città presso il Castello Aragonese di Taranto. Nel 2015 è stata invitata a partecipare all’International Bursa Festival in Turchia e alla XIV edizione del Premio Vasto. Hanno ospitato le sue opere, in prestigiosi eventi espositivi di carattere collettivo, i Musei di San Salvatore in Lauro di Roma (2009), La Fondazione Bevilacqua La Masa di Venezia (2011), il Museo Venanzo Crocetti di Roma (2011) ed il MLAC - Museo Laboratorio di Arte Contemporanea dell’Università La Sapienza di Roma (2013).
La mostra, curata da Francesco Ciaffi, sarà visibile fino al 15 novembre ed è accompagnata da un accurato catalogo edito dalla galleria Edarcom Europa.

PARTECIPA ALL'EVENTO SULLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK!

INFORMAZIONI

MOSTRA: Mariarosaria Stigliano | Come quando fuori piove
INAUGURAZIONE: Sabato 31 ottobre ore 17-21
PERIODO: 31 ottobre 15 novembre 2015
ORGANIZZAZIONE: Galleria Edarcom Europa
INDIRIZZO: Via Macedonia, 12/16
ORARIO: Fino a Natale tutti i giorni domenica compresa 10,30/13,00 – 15,30/19,30
INFO: 06.7802620

Franco Fortunato per la prima volta alla galleria Edarcom Europa con la sua Antologia

fortunato_edarcom_2015Sabato 10 ottobre 2015 alle 17, presso la galleria d’arte Edarcom Europa in via Macedonia 12/16 a Roma, sarà inaugurata la mostra personale “Antologia” dell’artista Franco Fortunato
Come ha scritto Floriano De Santi, in un ampio approfondimento recentemente dedicato dalla rivista Arte&Arte all’artista romano, la pittura di Franco Fortunato “È il regno dell’artigianato, sacro insieme ad Ermes, ad Atena e ad Efesto: dove si costruisce un’irripetibile realtà che non esiste nella physis, nella natura. Così gli occhi precisi ed acuti di Fortunato si guardano attorno, nella storia dell’arte antica e moderna, in Giotto e i giotteschi come nei fratelli Salimbeni, in Giorgio de Chirico come in Magritte, scrutando ed imparando. Le mani accorte ed enciclopediche palpano le cose, soppesandole e studiandole: le trasformano; escogitano accorgimenti tecnici ed invenzioni, compiono l’attività del muratore, del falegname, del carpentiere, del decoratore, dell’orefice, come se tutta la sapienza empirica si concentrasse nelle sue mani flessibili e multiformi.”
Tra le sue attività più recenti meritano una particolare segnalazione la mostra Sogni, pagine e suoni in occasione del Festival della Parola di Parma nel 2015, la realizzazione delle scene per Il corsaro di Giuseppe Verdi al Teatro Verdi di Trieste nel 2013, la mostra L’altra faccia della luna ai Magazzini del Sale di Siena nel 2011.
La mostra, curata da Francesco Ciaffi, sarà visibile fino al 24 ottobre e si svolge nell’ambito della Undicesima Giornata del Contemporaneo indetta da A.M.A.C.I. (Associazione di Musei di Arte Contemporanea Italiani) per sabato 10 ottobre.

Partecipa all'evento sulla nostra pagina Facebook!

INFORMAZIONI

MOSTRA: Franco Fortunato | Antologia
INAUGURAZIONE: Sabato 10 ottobre ore 17-21
PERIODO: 10-24 ottobre 2015
ORGANIZZAZIONE: Galleria Edarcom Europa 
INDIRIZZO: Via Macedonia, 12/16 
ORARIO: LUN – SAB 10,30/13,00 – 15,30/19,30
INFO: 06.7802620 - www.edarcom.it

Lino Tardia al Museo Civico Umberto Mastroianni di Marino

tardia_marino_edarcom_2015Sabato 3 ottobre alle 18, nell’ambito del programma di eventi per la 91esima Sagra dell’Uva, verrà inaugurata, presso il Museo Civico Umberto Mastroianni, la mostra "Regola ed emozione", personale dell’artista Lino Tardia, cui il Comune di Marino ha affidato la realizzazione del Manifesto dell’ormai storica festa dedicata al vino.
L'artista, siciliano di nascita ma stabile a Roma fin dagli anni '60, presenterà una raccolta di dipinti selezionati dalla produzione degli ultimi venti anni per poter fornire a visitatori e collezionisti una chiave di lettura e di comprensione della propria ricerca.
Come ha puntualmente stigmatizzato Franco Campegiani, nella presentazione della mostra, le opere di Tardia “sono delle vere e proprie cosmogonie, racconti del germinare mondi, l’uno dall’altro, secondo un’incessante e incandescente esplosione vitale. Un teatro fresco e zampillante, fantasmagorico, che pone in scena la creazione universale, ciò che affiora e viene alla luce da sorgenti misteriose e incorruttibili. Al contrario del teatro dechirichiano, che mostra l’eterna consunzione, l’infinito logoramento e l’inappellabile estinzione delle cose, qui è l’alba della vita a fare la sua apparizione, con quello sdoppiamento (si noti la frequente divisione della tela in due campiture) che sembra evocare la Madre Fenicia, la sua capacità di spezzarsi come il pane per dare vita a tutti gli esseri e a tutti i mondi”.
La opere scelte consentiranno di scoprire come, a partire dalla mostra "In viaggio con i Fenici" tenutasi nel 1996 alla Galleria Comunale d'Arte Moderna di Spoleto, fino a "La scatola dei miti" allestita nel 2009 presso le sale dell'Appartamento Barbo del Museo Nazionale di Palazzo Venezia di Roma, la ricerca di Tardia sia stata improntata alla realizzazione di un immaginario figurativo caratterizzato dall'astratta esaltazione del contrasto di linee, forme e colori.
La mostra, realizzata in collaborazione con la galleria d’arte Edarcom Europa, sarà visitabile fino al 25 ottobre.

INFORMAZIONI

MOSTRA: Lino Tardia | Regola ed emozione
PERIODO: 3-25 ottobre 2015 
SPAZIO ESPOSITIVO: Museo Civico Umberto Mastroianni
INDIRIZZO: Piazza Giacomo Matteotti, 13 - Marino
ORARIO: da venerdì a domenica 10-13 e 16-19 
INFO: 06 938 5681 - 06.7802620 - www.edarcom.it

Aperti anche ad agosto ma solo su appuntamento!

Per tutto il mese di agosto sarà possibile visitare la galleria solo previo appuntamento, scrivendo a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. o telefonando al numero 06 7802620. Riprenderemo la normale attività lunedì 31 agosto.

Cordiali saluti e buone vacanze a tutti Voi!

Gianfranco e Francesco Ciaffi

Giugno, mese della grafica '15. Decima mostra delle tecniche di stampa d'arte

Dal 5 giugno al 4 luglio 2015, presso la Galleria Edarcom Europa in via Macedonia n. 12/16 a Roma, si terrà la decima edizione della rassegna “Giugno, mese della grafica", divenuto ormai un appuntamento fisso per gli appassionati collezionisti ed anche per i curiosi che desiderano comprendere la magia di tecniche artigianali antiche di secoli applicate all'arte contemporanea.

La Edarcom Europa si occupa da sempre dell'edizione di opere grafiche in collaborazione diretta con alcuni tra i più importanti artisti contemporanei. L'intento della mostra è quello di sensibilizzare i visitatori alla conoscenza delle tecniche di incisione e di stampa d'arte attraverso l'esposizione di litografie, serigrafie, acqueforti ed acquetintedi alcune delle migliori firme dell'arte contemporanea.

INFORMAZIONI

ARTISTI: Ugo Attardi, Enrico Benaglia, Franz Borghese, Ennio Calabria, Michele Cascella, Tommaso Cascella, Giuseppe Cesetti, Angelo Colagrossi, Roberta Correnti, Marta Czok, Mario Ferrante, Salvatore Fiume, Franco Gentilini, Emilio Greco, Renato Guttuso, Ivan Jakhnagiev, Franco Marzilli, Maurizio Massi, Francesco Messina, Norberto, Sigfrido Oliva, Ernesto Piccolo, Giorgio Prati, Domenico Purificato, Aldo Riso, Carlo Roselli, Aligi Sassu, Cynthia Segato, Orfeo Tamburi, Renzo Vespignani. MOSTRA: Giugno, mese della grafica '15. Decima mostra delle tecniche di stampa d'arte INAUGURAZIONE: venerdì 5 giugno ore 17,00 PERIODO: 5 giugno - 4 luglio 2015 INDIRIZZO: Via Macedonia, 12/16 INFO: 06 7802620 | 333 8999154 | www.edarcom.it