Sebastiano Sanguigni

Sebastiano_SanguigniNasce a L’Aquila nel 1931. Vive prima a Milano, poi, ancora giovane, si trasferisce a Roma dove conosce Franz Borghese e inizia con lui un lungo rapporto di reciproca stima professionale oltre che di grande amicizia. Si interessa soprattutto al nudo femminile, reinterpretandolo con il lirismo della sua seducente immaginazione.

Più tardi il suo interesse si posta verso le tecniche della grafica e alla scultura. Numerosi nomi della critica e dell'arte si sono occupati dell’opera di Sebastiano Sanguigni. Tra questi Ugo Moretti, Toni Bonavita, Ennio Calabria, Alessandro Masi, Luigi Tallarico, Mario Lunetta. Nel 2001 si trasferisce in Brasile dove soggiorna per oltre due anni prima di tornare in Italia. Attualmente Sebastiano Sanguigni vive ed opera a Lanuvio, paese dei Castelli Romani.

 

 

 

 

OPERE UNICHE