Michele Cascella

Michele_CascellaNasce a Ortona (CH) il 7 settembre 1892. Compie il suo apprendistato presso il laboratorio del padre Basilio, pittore e decoratore, dedicandosi alla tecnica del pastello. Nel 1920 si trasferisce a Milano, dove, oltre alla grafica, inizia a lavorare con i colori a olio, continuando a prediligere soprattutto il paesaggio e la natura morta, specialmente le composizioni di carattere floreale.

Nel 1935, su invito della principessa di Piemonte a compiere un itinerario artistico nell’Italia meridionale, realizza un ciclo di venti opere ispirato ai luoghi visitati. Esegue anche numerose ceramiche per la Manifattura di Doccia (1936), collabora ai cartoni preparatori per un grande mosaico destinato alla stazione marittima di Messina e realizza gli apparati scenici dell’edizione scaligera della Carmen (1943).Muore a Milano nel 1989.

 

 

 

 Opere Grafiche