Marta Czok

Marta_CzokDi origini polacche, Marta Czok è nata a Beirut, Libano, nel 1947. L’anno successivo si è trasferita con la sua famiglia a Londra, dove è cresciuta ed ha completato gli studi accademici alla St Martin’s School of Art, partecipando ripetutamente alla Royal Academy Summer Exhibition.

Dal 1974 risiede in Italia, dove ha intrapreso la sua carriera artistica. Da allora, le sue opere sono state esposte in diversi Paesi, tra cui il Regno Unito, la Francia, il Belgio, il Giappone e gli Stati Uniti. Nel 2000, Alitalia ha commissionato a Marta Czok un trittico che è stato donato a Papa Giovanni Paolo II per il suo ottantesimo compleanno. Quello stesso anno, è stata invitata dall’Ambassade de France près le Saint – Siège a produrre un gruppo di opere in occasione del Giubileo.

Le opere di Marta Czok continuano ad essere apprezzate in tutto il mondo e la pittrice ha recentemente ricevuto un’ulteriore commissione dal Royal Caribbean Cruise Line, per la loro nave Navigator of the Seas. Nell'aprile 2005 una grande antologica della sua opera si è tenuta a Roma presso il Complesso Museale di San Salvatore in Lauro. Marta Czok vive e lavora a Castel Gandolfo (Roma).

 

 Opere Grafiche

 Opere Uniche

 

Rassegna stampa

I dolci inganni della Czok (Corriere della Sera, 30 aprile 2005 - Marta Czok)

L’infanzia e la memoria nelle tele di Marta Czok (Corriere della Sera, 21 aprile 2005 - Marta Czok)

Czok, la famiglia dentro una cornice (Il Tempo, 25 novembre 2003 - Marta Czok)

L’intimo mondo di Marta Czok (Il Tempo, 20 novembre 2003 - Marta Czok)

Dipinti e grafiche di Marta Czok (Il Tempo, 25 novembre 2001 - Marta Czok)