Franz Borghese

Franz_BorgheseNasce a Roma nel 1941. Compie i suoi studi presso l'Accademia di Belle Arti e il Liceo Artistico di Roma, con Purificato, Capogrossi, Maganzini e Turcato. Nel 1964 fonda la rivista d'arte e cultura "Il ferro di cavallo".

Dalla metà degli anni Sessanta con la sua attività si dimostra lucido e ironico narratore delle consuetudini e delle alienazioni della borghesia cittadina, che fissa in stereotipi grotteschi, apparentemente aderenti all'Espressionismo ideologico dei tedeschi George Grosz e Otto Dix.

In realtà questi stereotipi sono immersi in una vivace e ambigua vena fantastico-favolistica. Nel 1968 tiene la sua prima personale a Roma. Molteplici le tecniche utilizzate dall'artista: dall'olio alla tempera, dalla china all'acquerello, dall'incisone alla scultura. Nel 2005 tiene un'importante antologica a Roma nelle sale di Palazzo Venezia. Franz Borghese scompare a Roma nel dicembre dello stesso anno.

 

 

 Opere Grafiche

 Opere Uniche

No images found.